Da bambino di strada a premio Nobel

Hill of Vision trova l’America in Alto Adige e racconta l’incredibile storia di Mario Capecchi.

Senza luogo, senza spazio, senza tempo

Un film poetico e surreale. Cinque donne, in un luogo imprecisato tra questo mondo e l’aldilà. Prigioniere del nulla che le circonda, le attrici del collettivo binnen-I vanno alla ricerca della verità. Le protagoniste del cortometraggio BINICHDENN appaiono calate in una realtà senza spazio né tempo.

Il ritorno all’essenziale

Francesco Lettieri racconta il viaggio interiore di un ragazzo smarrito. In visita al set altoatesino di Lovely Boy.

Una coraggiosa opera prima sull’adozione

Un ottimo esempio di coproduzione italo-lettone, nata grazie alla rete di contatti e strutture di finanziamento europee: Sisters di Linda Olte.

Cerca nel TAKE MAGAZINE