IDM a spasso per il mondo!

06.11.2019

Volano in India, Cina, Islanda, Stati Uniti, film e documentari sostenuti da IDM.

In ottobre, la Festa del Cinema di Roma ha ospitato in pre-apertura L’uomo senza gravità di Marco Bonfanti, disponibile ora su Netflix, e Maternal della bolzanina Maura Delpero che, dopo il Premio del Pubblico all’Annecy Cinéma Italien e il passaggio ad Alice nella Città, ha continuato il suo tour passando per il Bergen International Film Festival, il BFI di Londra, l'Haifa International Film Festival in Israele e il Reykjavik International Film Festival.

Sono 4 i progetti sostenuti dal nostro Fondo presentati nelle diverse sezioni del MIA Market: Lullaby di Manuela Piemonte, serie tv originale sviluppata a RACCONTI #7; Hochwald di Evi Romen; Ocean’s Breath di Michele Melani e infine Faith di Valentina Pedicini, documentario che il 22 novembre sarà in concorso all’IDFA International Documentary Film Festival di Amsterdam.

Altri film sostenuti dal nostro Fondo stanno incontrando il pubblico internazionale nelle ultime settimane: Sole di Carlo Sironi è pronto per la distribuzione in Francia, USA, Turchia e Colombia, e continua un fitto giro di festival dopo Toronto, il Jio MAMI Mumbai Film Festival in India e l'Haifa International Film Festival in Israele. Numerosi i riconoscimenti già ottenuti da questo progetto, tra cui quello del Pubblico in Cina al Pingyao International Film Festival e la Menzione speciale ai due protagonisti al Festival du nouveau cinéma.
The Valley di Nuno Escudeiro, Menzione speciale della Giuria al Festival Visioni dal Mondo a Milano, ha raggiunto l’UNAFF International Documentary Film Festival negli Stati Uniti, il BFI di Londra e il Bergen International Film Festival mentre Crescendo di Dror Zahavi ha aperto il Jewish Film Festival Berlin & Brandenburg. Il 17 ° Tegernsee International Mountain Film Festival ha visto invece l’anteprima mondiale di Cerro Torre di Reinhold Messner, oltre a Riafn! di Hannes Lang e Manaslu – Berg der Seelen di Gerald Salmina, mentre al RIFF - Rome Independent Film Festival festeggerà la sua première Tensione superficiale, di Giovanni Aloi.
Tra le uscite in sala delle ultime settimane, oltre a Effetto Domino, L’uomo senza gravità, Sole, anche il biopic Lou Von Salomé della regista tedesca Cordula Kablitz-Post, dedicato alla psicoanalista russa, musa di Rilke e Nietzsche.